Tutti gli articoli di fondapi

Rendimenti a 10 anni: Fondapi è in prima posizione assoluta

Siamo davvero soddisfatti. Con il 2017 si chiude il primo decennio di gestione multicomparto e abbiamo analizzato i rendimenti dei comparti finanziari (che per Fondapi sono denominati Crescita e Prudente) ottenuti dal settore: i risultati dimostrano che Fondapi è in prima posizione assoluta sui 10 anni e in seconda posizione in un periodo di 5 anni.
Crediamo che questo sia un bel biglietto da visita per chi continua a dimenticarsi di noi. Cercheremo di mantenere ferma la nostra attenzione ai risultati.
I numeri continuano a premiare chi ha scelto Fondapi.

Clicca qui per leggere la newsletter giugno 2018 n.6

 

 

Nuovo contratto dei metalmeccanici: vincono gli iscritti

Il rinnovo del contratto dei metalmeccanici sottoscritto lo scorso anno ha previsto misure innovative soprattutto per aver attribuito nella contrattazione collettiva e nella stesura definitiva del nuovo contratto un ruolo centrale agli strumenti di welfare.

In questa direzione le novità che riguardano i lavoratori iscritti a Fondapi sono di straordinario vantaggio: è stato previsto l’innalzamento della sola aliquota a carico azienda all’1,80% da giugno 2018 ed addirittura al 2% da gennaio 2020. Per cui il lavoratore, anche versando il solo contributo minimo a suo carico pari all’1,20% (o superiore), beneficerà del più elevato contributo a carico dell’azienda.

Vediamo nel dettaglio quali sono le novità introdotte ed analizziamo con un esempio il beneficio economico riconosciuto ai lavoratori aderenti a Fondapi cliccando direttamente qui per leggere la newsletter Giugno 2018 n. 5

I conti della serva 2018

I risultati di Fondapi e di tutto il settore della previdenza complementare meritano attenzione non solo per i risultati già ottenuti ma soprattutto in termini di prospettive individuali sotto un cielo politico, sociale e finanziario non sempre sereno.

Sulla base di quattro considerazioni in merito a rendimenti, costi, possibilità di liquidazioni e rischi analizziamo per quali motivi gli aderenti a Fondapi possono considerarsi i vincitori di una partita molto complessa.

Clicca qui per leggere la newsletter febbraio 2018 – n. 4

 

 

Elezioni per il rinnovo dell’Assemblea dei Delegati

ELEZIONI PER IL RINNOVO DELL’ASSEMBLEA DEI DELEGATI DI FONDAPI:
COMUNICAZIONE A TUTTI I LAVORATORI ISCRITTI

Il 22 febbraio 2018 sono state indette le elezioni per il rinnovo degli Organi di Fondapi, pertanto il 4 aprile si è riunita la Commissione Elettorale che presiede a tutte le attività operative relative al suo svolgimento.
Le elezioni si terranno nei prossimi mesi: ti invitiamo quindi a collegarti al sito www.fondapi.it all’interno del quale saranno pubblicate con tempestività informazioni certe su tempi e modalità non appena disponibili.

Accedi all’interno dell’area riservata del sito ed inserisci il tuo indirizzo e-mail e il tuo numero di cellulare: potrai votare direttamente dal tuo pc, smartphone o tablet!

Clicca qui per leggere il comunicato di aprile 2018

Perché Fondapi non puo’ fallire

In questi ultimi anni, complici non solo la crisi industriale ma anche le drammatiche vicende legate a diversi istituti bancari, il termine “fallimento” ricorre purtroppo con particolare frequenza e viene impropriamente associato a tutti i soggetti che detengono o gestiscono risorse finanziarie. Tuttavia bisogna fare delle doverose distinzioni: Fondapi non può fallire e vediamo perché.

Clicca qui per leggere la newsletter febbraio 2018 – n. 3

Come risparmiare i soldi dell’invio dell’estratto conto

Gentile lavoratore,

ogni anno Fondapi elabora e ti trasmette la Comunicazione periodica (cosiddetto “estratto conto annuale”). Da quest’anno coloro che riceveranno la comunicazione in formato cartaceo subiranno un onere di 2 euro per la stampa e l’invio del documento.

Suggeriamo a coloro che ancora ricevono la comunicazione periodica in formato cartaceo di scegliere di ricevere il documento solo in formato digitale: così facendo risparmieranno 2 euro per ogni invio del documento e potranno anche godere di importanti vantaggi. Scopriamo quali e scopriamo come fare.

Clicca qui per leggere la newsletter febbraio 2018 – n. 2

 

Fai il pieno di vantaggi: aumenta l’aliquota!

Gentile iscritto
la nostra precedente newsletter “Paga meno tasse subito” ha riscosso un grande consenso: tantissimi soci hanno effettuato contribuzioni volontarie ed una tantum per godere di un importante risparmio fiscale.
Nella newsletter che segue ti illustriamo per quali ragioni aumentare l’aliquota rappresenta la scelta più comoda e più conveniente per godere di un importante e immediato risparmio fiscale.

Clicca qui per leggere la newsletter gennaio 2018 n.1